Acquapendente è una città di confine posta sul confine con tre regioni, Lazio Umbria e Toscana, con le quali divide antiche tradizioni eno gastronomiche e molti prodotti tipici locali.

Acquapendente è attraversata dalla via Cassia, la più importante via di comunicazione tra Roma e la Toscana. Su questa strada sono passati eserciti dei popoli conquistatori, ipellegrini dirigetti a Roma e interra Santa, culture e tradizioni che hanno influenzato i prodotti enogastronomici locali arricchendone il gusto.
Acquapendente vanta molti prodotti tipici locali ottenuti da coltivazioni autoctone, come il famoso Farro del Pungolo una varietà di frumento appartenente alla famiglia della graminacee, chiamato anche “frumento vestito” poiché, dopo la trebbiatura, la cariosside rimane ricoperta dalla glume e glumette, e poi il fagiolo verdolino.
Gli ottimi vini, tra cui i due IGT “Le Balze” bianco, e “Il Monte Rufeno” rosso.
L’olio extravergine d’oliva, le famose patate della vicina San Lorenzo e Grotte di Castro, e poi i salumi, formaggi di mucca e di pecora, freschi e stagionati.
Anche i dolci rappresentano un fiore all’occhiello per Acquapendente, come il famoso Biscotto di Sant’Antonio, le Imbrichelle, il Miele di Monte Rufeno,

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.