I Vinarelli: l’Arte di Dipingere col Vino – Wine Art

I Vinarelli sono acquerelli artistici raffiguranti panorami e monumenti della Tuscia realizzati con vini o con tinture a base di foglie di vite.

I vinarelli che troverete a Tuscia Doc sono stati realizzati da Francesco Marzetti, famoso artista che ha scelto la Tuscia per liberare la sua creatività. Nei suoi vinarelli vengono raffigurati i monumenti più belli e gli angoli più suggestivi della Tuscia realizzati in esclusiva per Tuscia Doc unicamente con vini della nostra terra e con la macerazione delle foglie di vite.
Per dipingere i Vinarelli sono preferibili i vitigni rossi carichi di colore, come Merlot, Cabernet, Sangiovese, Cannaiola, Aleatico. I vini ambrati e i passiti sono tra i più adatti alle sfumature più chiare.
Il Vinarello è una nuova forma di Regalo che valorizza l’arte pittorica dei nostri artisti, i nostri vini, l’arte vitivinicola delle nostre aziende e che ritrae le più belle vedute del nostro territorio, ed unisce il piacere di “Gustare il Vino anche con gli Occhi”.
Un vinarello è ideale per fare un Regalo davvero unico: magari abbinare un’ottima bottiglia dello stesso vino usato per realizzare il Vinarello.
Potrete scegliere tra i Vinarelli Originali eseguiti su cartoncino e già incorniciati oppure tra Riproduzioni numerate e certificate sempre su cartoncino, tratte dall’originale.
Su prenotazione potete commissionare qualsiasi tipo di immagine.
Stampe numerate con certificato, formato cm 29,5×21 costo € 20,00
Dipinti con cornice di legno, formato cm 43,00×36 costo € 125,00
Nel Vinarello a differenza dell’Acquarello si utilizza solamente la pigmentazione naturale del vino composta principalmente da:
– I Tannini: nell’uva sono presenti principalmente nelle bucce e nelle vinacce e si ritrovano soprattutto nei vini rossi. Con l’invecchiamento del vino si ossidano, preservando il vino e passano dal colore giallo al rosso bruno.
– Gli Antociani: i più importanti gruppi di pigmenti presenti nei vegetali che si ritrovano nei fiori, nei frutti così come negli arbusti e nelle foglie autunnali. Sono presenti nella buccia degli acini, il cui colore cambia con l’acidità dell’ambiente in cui si trovano. Gli Antociani dal greco antos = fiore e cianos = azzurro e le Antocianidine sono responsabili del colore rosso delle uve prima e del colore rosso-violetto dei vini novelli – I Flavoni, dal latino flavus = giallo, sono pigmenti spesso gialli, il più importante è la quercetrina responsabile del colore delle uve bianche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *